Rabindranath Tagore

t1-po

Nascosta dentro la fragranza del cuore,
quante speranze, quanti amori
ho tenuti nascosti:
in petto risa e lacrime

Rabindranath Tagore

Fiori di Poems

Advertisements

Rabindranath Tagore

le-po

Chi sei tu, lettore che leggi
le mie parole tra un centinaio d’anni?
Non posso inviarti un solo fiore
della ricchezza di questa primavera,
una sola striatura d’oro
delle nubi lontane.
Apri le porte e guardati intorno.
Dal tuo giardino in fiore cogli
i ricordi fragranti dei fiori svaniti
un centinaio d’anno fa.
Nella gioia del tuo cuore possa tu sentire
la gioia vivente che cantò
in un mattino di primavera,
mandando la sua voce lieta
attraverso un centinaio d’anni.

Rabindranath Tagore

Fiori di Poems

Tagore

ta-po

Poesia: L’ultima canzone – Tagore

Finisci allora quest’ultima canzone
e separiamoci. Scorda questa notte
ora che la notte è finita
Chi cerco di serrare tra le braccia?
I sogni
non si possono far prigionieri.
Con mani avide stringo al mio cuore
il vuoto, ed esso mi ferisce il petto

Tagore

Fiori di Poems

 

Rabindranath Tagore

si-po

“Siamo solo aliti di vento,
soffi delicati appesi alle pareti
di un cielo senza confini.
Siamo polveri e profumo di erba,
di fiori mescolati al profumo del mare,
della luna, della notte, del giorno,
del tempo che corre e
sparge intorno a sé
i semi dei ricordi.
Siamo come ali in volo, da sempre,
dal primo tuffo nell’aria
all’ ultimo sogno
caduto nel nostro cuore
da una stella
in dono”
*
(Rabindranath Tagore)

Fiori di Poems