Nazim Hikmet

sea-po

Ed ecco ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare
mi porto un po’ della tua ghiaia
un po’ del tuo sale azzurro
un po’ della tua infinità
e un pochino della tua luce
e della tua infelicità.
Ci hai saputo dir molte cose
sul tuo destino di mare
eccoci con un po’ più di speranza
eccoci con un po’ più di saggezza
e ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare

Nazim Hikmet

Fiori di Poems

Nazim Hikmet

det-po

Poesia: “Il più bello” (Nazim Hikmet)

“Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto.”
*
(Nazim Hikmet)

Nazim Hikmet

ros-po

“Salii verso il cielo puro
ed accesi la mia veglia tra le stelle,
sopra tutti i sogni.

La terra era una rosa aperta, io la vidi!

“E so che oggi non posso, come non potei ieri
e non potrò domani, fare nient’altro
che pensare a te e amarti” ♡
*
(Nazim Hikmet – Amore)
✿⊱